Pietro Gatti il Poeta di Ceglie Messapica.

…e della sua terra rossa

frammento… per me

Strenge na mane a ‘m biette. Bbatte u core.
Cud’affanne de Ggiàcheme, jasteme!
“Addò s’à ssci sccaffate cudu muerte
de fame, cudu stroppie, nu mmerduse.
Quanne u jacchje! L’agghje spezzà a mmazzate.”

Pietro Gatti

da “A seconda venute”

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “frammento… per me

  1. “strigna ‘na mano ‘n bijetto batte u còre” nun so se è giusto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: