Pietro Gatti il Poeta di Ceglie Messapica.

…e della sua terra rossa

Archivi per il mese di “marzo, 2013”

8 marzo

Quanne u suspiru mije t’à cchiamate,
stasere, i o varcunciedde t’à ffacciate,
cudu rise de uecchje come a stelle,
o scure t’à llusciute, amoru bbelle.
Na strende m’agghje ‘ndise atturne o core
de fueche. Na u fa cchjù, ca pozze more.
P.G.
al balcone
Annunci

Navigazione articolo