Pietro Gatti il Poeta di Ceglie Messapica.

…e della sua terra rossa

Cussu paise mije

Cussu paise jave assè ca i mmuerte.
Ippure a stu paise ind’a lle strate
tra nna chjanghele i ll’ate cressce l’erve
queda stesse de fore i a lle pezzule
i rripe a lle paretere le fiure
tutt’anzibbele com’a ttanda uecchje
de peccinne ca sciochene ind’o sole.
Vugghje sarà de n’ata vite.
A vite?

Pietro Gatti

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: